venerdì 2 febbraio 2018

5 libri che vorrei vedere sul grande schermo | 5 cose che




Buongiorno lettori!! Finalmente Venerdì, il weekend è alle porte e sul blog arriva un nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che.
L'argomento di oggi è molto interessante visto che uscine lettura e cinema! "Il libro è meglio del film" ma, non ci sfuggono mai i film tratti dai libri e non ci sfuggono, soprattutto le versioni cinematografiche dei nostri libri preferiti.
L'argomento di oggi mi ha messo un po' in difficoltà visto che, scorrendo i titoli in libreria, mi sono resa conto, nemmeno avessi avuto un'illuminazione, che la maggior parte dei titoli presenti hanno già una versione cinematografica oppure è stata già annunciata ma non è ancora uscita o, semplicemente, non li ho ancora letti.
Inoltre questo è il secondo appuntamento su questo argomento visto che, un anno e mezzo fa avevamo mostrato 5 libri di cui vorrei facessero un film è pur vero, però, che per pochissime sarà una "seconda parte" visto che molte non seguono più l'iniziativa e tante, tante altre si sono aggiunte.
Ma, bando alle ciance, ecco i 5 libri che vorrei vedere sul grande schermo.



Due di due - Andrea De Carlo

Non so sinceramente, come nel primo post a tema, non abbia pensato a questo libro visto che è uno dei miei preferiti


"Due di due" è un romanzo apparso per la prima volta nell'89. Narra l'amicizia fra Mario, l'io narrante, e Guido, un suo compagno di scuola. Sono così diversi da essere speculari, Mario e Guido: il primo è un adolescente come tanti, impaurito e attratto dalla vita, indeciso nelle scelte e appena abbozzato nella personalità, succube dell'autorevolezza e del carisma altrui; il secondo ne ha da vendere di autorevolezza e carisma, ha entusiasmo per la vita, e è diverso, diverso da tutti gli altri, abbastanza per attrarli, troppo per non spaventarli, per non restare, alla fin fine, sempre isolato. Nonostante le differenze, l'amicizia di Mario e Guido prosegue lungo gli anni Settanta e Ottanta: a scuola e fuori scuola, fino all'età adulta, unisce e cambia per sempre le loro vite. Pubblicato per la prima volta nel 1989, è diventato un vero e proprio "cult", in cui lettori sempre nuovi continuano a identificarsi con passione.




Villette - Charlotte Brontë

Del romanzo c'è stato un adattamento nel 1970, da quanto sono riuscita a capire una miniserie di 5 episodi diretta da Moira Armstrong ma, quanto sarebbe bello vedere un nuovo adattamento per questa bellissima storia?

Pubblicato nel 1853, Villette è l’ultimo romanzo compiuto di Charlotte Brontë, e da taluni è considerato il suo vero capolavoro. Un’opera percorsa da una forza straordinaria che si rispecchia nella determinazione della protagonista, la timida Lucy Snowe. Orfana e sola, Lucy ottiene un posto presso un collegio femminile nella città di Villette, dove spera di lasciarsi finalmente alle spalle le difficoltà del passato e iniziare una nuova vita. Ricco di elementi autobiografici, il romanzo ci regala il ritratto di un’eroina estremamente moderna, sensibile e combattiva, animata da una passione travolgente che la rende viva, reale. L’espediente del doppio, la lucidità d’introspezione, le molteplici sfaccettature dei personaggi, il loro modo di evolversi e definirsi gradualmente e con estrema precisione man mano che la vicenda si snoda, rendono Villette un piccolo gioiello della letteratura ottocentesca. «Villette! Villette!», scrisse George Eliot, «è un romanzo ancora più incredibile di Jane Eyre. C’è qualcosa di sovrannaturale nella sua forza».




L'uomo che parlava agli elefanti - Lawrence Anthony 

Questa ricerca ha portato a qualcosa di veramente buono! Credo di non ave mai parlato di questo libro, uno di quei libri che hanno la forza di sorprenderti! Il libro racconta l'esperienza dell'autore nella riserva di Thula Thula, in Sudafrica e il rapporto speciale con un branco di irrequieti elefanti. Il libro è del 2010 e ho scoperto che, purtroppo Lawrence Anthony è morto due anni dopo, è purtroppo, praticamente introvabile quindi portare sul grande schermo questa storia sarebbe sicuramente un ottimo modo per ricordarlo.


Lawrence Anthony ha comprato insieme alla moglie Françoise una immensa riserva di caccia con l'idea di fondare un grande parco naturale. Da oltre un secolo non si vedono elefanti in quella zona dell'Africa, ma un giorno Lawrence riceve una telefonata che gli cambia completamente la vita: gli offrono di adottare un branco di elefanti "pericolosi". Nel corso dei preparativi per il trasferimento il branco scappa, la matriarca e il suo cucciolo vengono uccisi, e gli elefanti superstiti arrivano alla riserva di Lawrence fortemente traumatizzati da questa esperienza. Non impiegano molto, tuttavia, per architettare un nuovo piano di fuga e una volta arrivati nella riserva scappano di nuovo e solo con molte difficoltà si riesce a riportarli indietro. Lawrence si affeziona al branco e decide di portare avanti la sua impresa per evitare la morte degli animali. Per aiutarli ad acclimatarsi nel nuovo territorio si accampa tutte le notti vicino alla loro recinzione. Inizialmente gli elefanti sono molto aggressivi, ma pian piano mostrano di riconoscerlo. Dopo che Lawrence decide di liberarli, gli elefanti bussano spesso alla sua porta per carezzarlo con la proboscide, e lo aspettano all'ingresso della riserva ogni volta che ritorna da un viaggio. La natura selvaggia e incontaminata dell'Africa fa da sfondo a questo affascinante incontro tra un uomo e un branco di elefanti possenti, testardi e dolcissimi.


La tredicesima storia - Diane Setterfield

Parlando di storie che ti sorprendono, non possono non citare anche La tredicesima storia, libro scoperto per caso, anni e anni fa, quando ancora mi basavo essenzialmente sulle copertine!


Margaret Lea è una giovane libraia antiquaria che, negli anni trascorsi con il padre tra pagine immortali e volumi sepolti dall'oblio, ha coltivato una quieta passione per le biografie letterarie in cui di tanto in tanto si cimenta. La sua prevedibile esistenza viene sconvolta il giorno in cui Vida Winter, sfuggente e carismatica scrittrice alla fine dei suoi giorni, la incarica di scrivere la sua biografia ufficiale. Margaret parte alla volta dell'isolata magione dell'anziana autrice, nelle campagne dello Yorkshire, e rimane immediatamente stregata dalle vicende della singolare famiglia Angelfield e dalla sorte di un misterioso racconto che Vida Winter non ha mai voluto pubblicare... La tredicesima storia dipana così davanti agli occhi del lettore non solo il tempestoso trascorrere di esistenze avvolte dal segreto, ma anche la complessa, intensissima amicizia tra due donne di differenti generazioni che, dietro la magica finzione del narrare, troveranno l'una nell'altra verità su se stesse a cui mai sarebbero potute arrivare da sole.

La prima cosa bella - Bianca Marconero

(o anche L'ultima notte al mondo e perché no la serie Albion!) Sarei davvero molto curiosa di vedere i lavori di Bianca Marconero sul grande schermo: se e solo se si riuscisse a seguire il libro, sarebbero sicuramente delle bellissime commedie!




Esiste solo l’amore non corrisposto: questa è la convinzione di Dante Berlinghieri, ventunenne nerd appassionato di cinema e fumetti.Tra una birra nel solito posto, un esame all’università e una sosta in fumetteria, la sua vita scorre più o meno tranquilla. Ma una sera come tante, in uno dei soliti posti, arrivano anche delle ragazze e da quel momento il mondo di Dante verrà completamente capovolto. Si ritroverà promosso al ruolo di regista in un film amatoriale, si innamorerà senza essere riamato, e a sua volta non ricambierà una ragazza che invece si innamora di lui. E in un susseguirsi di eventi imprevisti e imprevedibili, Dante scoprirà che nulla è come aveva immaginato…









Sono sicura, questa volta, di averne dimenticato qualcuno!! 
Quali sono i libri che vorreste vedere sul grande schermo??


Leggi anche il post di:
Anima in penna
Le mie ossessioni librose
Una pausa di lettura
Il mondo di Simis
Leggendo Romance
Libri al caffè
La lettrice controcorrente
La lettrice sulle nuvole
Le recensioni della libraia
Esmeralda Viaggi e Libri
Il mio mondo a colori
Libri, libretti, libracci
Words of books
Scheggia tra le pagine
Bookland
Ombre angeliche
Io amo i libri e le serie tv
Vivere tra le righe
Io non sono quella ragazza
L'angolo di lettura delle mad friends and books
Libri e librai
Vuoi conoscere un casino?
L'essenziale è invisibile agli occhi
Chronicles of a bookaholic
Ikigai di libri e altre passioni
Libri al cioccolato
Buona lettura
Flowerstardust
Il colore dei libri
Reading at Tiffany's
Da una stella cadente all'altra
Cristina Benedetti
Gaialor95
Leggere per sognare
Il tempo dei libri
Bookspedia
Mariquitty

Guarda il video di:
Simo biblionauta
Anastasia Booktube












Ogni settimana proporremo una lista di 5 "cose": 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook "Blogger: 5 cose che..." Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI

29 commenti:

  1. Non ne ho letto nessuno, ma la tredicesima storia mi ispira! :)

    RispondiElimina
  2. Ho adorato la tredicesima storia, la Marconero mi è stata molto raccomandata, devo assolutamente metterla in TBR

    RispondiElimina
  3. Non ne ho letti nessuno, la tredicesima storia ha colpito anche me dalla sua cover :D

    Il mio 5 cose che... lo trovi qui :)

    RispondiElimina
  4. ho amato alla follia La prima cosa bella, un libro magnifico! Come film sarebbe perfetto

    RispondiElimina
  5. La tredicesima storia l'ho letto, ma lo trovo molto lento per farlo diventare un film.

    RispondiElimina
  6. Non ne conosco nessuno, ma trame interessanti 😊

    RispondiElimina
  7. Non ne conosco nemmeno uno ma la tredicesima storia mi incuriosice molto.
    http://senzasperanza90.blogspot.it/2018/02/5-cose-che-5-libri-che-vorrei-vedere.html

    RispondiElimina
  8. Ciao Gioia!! "La prima cosa bella" sarebbe carinissimo sul grande schermo. Ci andrei di corsa a vederlo!!! *_*

    RispondiElimina
  9. Ciao, belle scelte! Qui le mie: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/02/5-cose-che-16-5-libri-che-vorrei-vedere.html

    RispondiElimina
  10. Ciao Gioia! "La tredicesima storia" lo avevo letto una decina di anni fa, quando era appena uscito, ma al momento non ricordo praticamente nulla... dovrò rileggerlo prima o poi! se ti va qui trovi il mio post :)

    RispondiElimina
  11. Hai ragione, Villette meriterebbe tantissimo una trasposizione cinematografica. Nonostante io ami tantissimo Jane Eyre forse il cinema si dovrebbe rendere conto che possono anche bastare le sue trasposizioni sul grande schermo, visti anche gli altalenanti risultati ottenuti.

    RispondiElimina
  12. Ma sai che forse l'ho vista la mini serie di Villette? Ho un vago ricordo di averla vista per caso su Internet...

    RispondiElimina
  13. Ciao Gioia!
    Devo ammettere di non conoscere nessuno di questi libri :(
    Ma prometto che recupererò aumentando sempre di più la mia lista dei libri da leggere XD

    RispondiElimina
  14. Quello della Marconero è il lista "d'attesa", purtroppo gli altri non li conosco...

    RispondiElimina
  15. Adoro la Marconero e in effetti sul grande schermo ci starebbe decisamente bene! E quello degli elefanti...beh, lo aggiungo subito in lista *__*

    Se ti va, qui trovi il nostro post. <3

    Kia

    RispondiElimina
  16. Ciao, che bella rubrica, mi piacerebbe partecipare! :)
    Io spero sempre che traggano un film dal libro "Ti prendo e ti porto via" di Ammaniti!

    RispondiElimina
  17. Questi libri mi mancano, però quello della Marconero l'ho preso recentemente e rimedierò!!

    RispondiElimina
  18. La prima cosa bella con alla regia Virzì... un sogno! <3

    RispondiElimina
  19. Mi ispirano molto... questa rubrica mi fa sempre aumentare la mia lista di lettura ;)

    RispondiElimina
  20. Ahimè non ne ho letto nessuno, ma tra tutti leggerei la Bianconero :)

    RispondiElimina
  21. Ciao :) cavolo non ne conosco nemmeno uno :(

    Ti lascio il mio! https://ilcoloredeilibri.blogspot.be/2018/02/5-cose-che-5-libri-che-vorrei-vedere.html

    RispondiElimina
  22. Anch'io ho scelto un libro di Bianca Marconero, le sue commedie romantiche sarebbero dei film meravigliosi!

    RispondiElimina
  23. Ciao =), purtroppo non conosco nemmeno uno di questi libri, ma il libro della Marconero sembra davvero molto bello =)!

    RispondiElimina
  24. Ciao!
    Di tutti i romanzi citati conosco solo “La prima cosa bella” e non l’ho mai letto, ahah
    Sono d’accordo con te per quanto riguarda la trasposizione cinematografica di “Albion” o “L’ultima notte al mondo”!
    (aggiungerò “La tredicesima storia” all’infinita tbr perché mi attira un sacco!)

    RispondiElimina
  25. Non ho letto nessuno di questi libri, ma sono attratta da un paio di titoli!

    RispondiElimina
  26. Purtroppo non ho letto nessuno di questi libri, ma alcuni mi attirano!

    RispondiElimina
  27. Ciao bella! Hai fatto delle scelte super originali :) Sarebbe meraviglioso vedere Due di due al cinema <3 <3

    RispondiElimina
  28. Ciao, non ho letto questi libri. Mi piacerebbe leggere qualcosa di Bianca MarcoNero. In ritardo qua il mio post: http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2018/02/5-cose-che4-5-libri-che-vorrei-vedere.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...