venerdì 12 gennaio 2018

5 libri che vorrei leggere nel 2018 | 5 cose che




Buongiorno carissimi twinslettori!!
È Venerdì, un'altra settimana sta per giungere al termine, il fine settimana è alle porte ed un nuovo appuntamento con 5 cose che ci aspetta!!
Abbiamo infatti messo da parte i post natalizi ma non la rubrica.
Se becco quella st****a, testa di ****, cret**a che ha proposto il post di oggi, la faccio fritta! Ma come si fa, io dico COME SI FA a scegliere solo 5, ripeto SOLO 5 libri tra tutti quelli che un lettore vorrebbe leggere nell'anno che è appena cominciato!!! Certo che la gente non ragiona eh...andrebbe eliminata!
...Come?! L'ho proposto io?! 
Beh dai, è un bel tema no, pieno di spunti di lettura...non trovate?!

Ok, scherzi a parte. Per quest'inizio anno avevo in mente di scrivere un post del tipo "i 30 libri che vorrei leggere nel 2018", poi ci ho ragionato un po' e ammetto che sarebbe stato un po' pretenzioso e poco reale. Così ho pensato di ridimensionare il tutto, inserendo questo titolo tra le proposte del sondaggio per scegliere gli argomenti di Gennaio, pur rendendomi conto, fin da subito, che non sarebbe stato facile sceglierne solo 5. Anche se, in fin dei conti, è un numero "onesto". 

Il tema dei "libri che vorrei leggere", è uno di quelli che ricorre spesso tra i post della rubrica, anche lo scorso anno ci sono stati i "5 libri che vorrei leggere quest'anno" e qualche mese fa, a settembre i "5 libri che vorrei leggere prima della fine dell'anno" ed è bello constatare come i tuoi piani non vengano mai rispettati!
Spero che questa volta le cose siano diverse dato che ho scelto quei titolo che sono quasi sicura (il quasi è d'obbligo) di riuscire a leggere quest'anno o almeno lo spero!
Inoltre colgo l'occasione per chiedere a voi un consiglio su uno dei libri scelti. Anzi, lo faccio subito!



Un libro che desidero leggere da veramente molto tempo è, come vedete dalla foto, La casa degli spiriti di Isabel Allende, un romanzo che vedo spesso negli articoli di questa rubrica delle mie colleghe blogger. Un paio di mesi fa mi sono finalmente decisa a prenderlo ma, subito dopo, ho scoperto che, sebbene sia il primo romanzo scritto dalla scrittrice, viene considerato come il terzo libro di un'ideale trilogia insieme a La figlia della fortuna e Ritratto in seppia
Mi rivolgo quindi a chi ha letto i libri e a chi ne sa qualcosa di più: come dovrei comportarmi? Quale dovrei leggere per primo?


Nel 2018 mi piacerebbe concludere la lettura dei romanzi maggiori di Jane Austen così da dedicarmi alle opere minori ma anche a tutti gli "ispirati a", dato che ne ho diversi in libreria, così da rendere anche più ricco il mio amato Progetto Jane. L'ultimo romanzo che mi manca è Persuasione, sono molto curiosa di leggerlo visto che da molti è considerato migliore e più intenso di Orgoglio e Pregiudizio e, se siete passati già un paio di volte da queste parti, conoscete già la grande considerazione che ho per questo classico.


Pensavo che il 2017 fosse, finalmente, l'anno del mio tentativo di avvicinamento a Stephen King, ma così non è stato. Visto che la voglia di provare a leggere qualcosa di suo c'è ancora, spero che questo sia quello giusto. Dopo aver ascoltato qualche consiglio il prescelto è stato Cose preziose.


In questo anno mi piacerebbe scoprire, o meglio, riscoprire J. K. Rowling. Un mio progetto personale è quello di rileggere l'intera saga di Harry Potter, ma sono anche molto curiosa di scoprirla in altre vesti. Il seggio vacante è da un bel po' in libreria ma ho recuperato, da non molto, anche Il richiamo del cuculo, scritto sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith.


Lo inserisco per ultimo ma è quello che sono più curiosa di leggere, Stoner di John Williams. Su questo libro non ho mai sentito né letto alcun parere negativo. Non sono una di quelle persone che "è piaciuto a tutti, a me sicuramente non piacerà", credo infatti sia un libro nelle mie corde, sto solo aspettando il momento e l'ispirazione giusti per leggerlo.


Prossimi appuntamenti:
19 Gennaio - 5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto
26 Gennaio - 5 libri di cui vorrei leggere un sequel






Ogni settimana proporremo una lista di 5 "cose": 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook "Blogger: 5 cose che..." Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI

28 commenti:

  1. Il seggio vacante è bellissimo, lo ho adorato.

    RispondiElimina
  2. la casa degli spiriti l'ho letto anni fa. È meraviglioso, anzi di più

    RispondiElimina
  3. Ciao Gioia, hai ragione è stato molto impegnativo scegliere solo cinque titoli! Magari a giugno ne facciamo una seconda edizione, che dici? ;)
    Per La casa degli spiriti non posso che consigliarti di leggerla subito! Io l'ho letta da ragazzina e mi aveva incantato da morire, splendido e diverso da quello che avevo mai letto prima di allora! Ho letto anche gli altri due romanzi, parecchi anni dopo, visto che sono usciti successivamente, e penso che tu possa leggerli in quest'ordine cronologico senza problemi!!

    Per Stoner invece, eccomi, sono -credo- l'unica persona a cui non sia piaciuto granchè. Non che sia scritto male, è proprio la storia che non mi ha trasmesso nulla, una vita banale e come mille altre, con scelte discutibili e altre prevedibilissime, insomma, assolutamente trascurabile per me! Ma sono sicura che a te piacerà, come a tutti gli altri che l'hanno letto eheheh!!

    RispondiElimina
  4. "La casa degli spiriti" è una lettura davvero intensa e particolare :)

    RispondiElimina
  5. La casa degli spiriti è carino! Il seggio vacante non mi è proprio piaciuto; gli altri non li conosco; qui i miei: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/01/5-cose-che-13-5-libri-che-vorrei.html

    RispondiElimina
  6. "Stoner" di John Williams è stato il libro più bello che ho letto lo scorso anno!

    RispondiElimina
  7. Sono scelte bellissime! Stoner ti chiamerà quando è il momento! Ogni libro lo fa!

    RispondiElimina
  8. Ciao, anch'io vorrei leggere i primi due libri che hai nominato :-)

    RispondiElimina
  9. Stephen King è l'autore che mi ha avvicinato alla lettura ma negli ultimi anni i suoi romanzi mi hanno un pochino delusa rispetto ai precedenti...

    RispondiElimina
  10. Ciao! Quello che mi incuriosisce molto è il romanzo della Rowling, spero di leggerlo

    RispondiElimina
  11. Cavolo tutti i libri che hai nominato mi ispirano xD anche io vorrei scoprire la Rowling in un'altra veste, proprio ora sto concludendo la rilettura della saga di Harry Potter.
    Però il seggio vacante non mi ispira molto, probabilmente leggerò prima "il richiamo del cuculo", sono curiosa di vedere com'è in veste di giallista :)
    Voglio anche approfondire la mia conoscenza di King, l'ho amato in "Misery" e decisamente meno in "Shining" perciò non ho ancora capito se riesco ad apprezzare o no il suo genere xD
    Ho letto Persuasione ed è uno dei miei libri preferiti della Austen *-*

    RispondiElimina
  12. Ho letto Stoner qualche anno fa e l'ho apprezzato tantissimo. Invece non sono una grande amante di King, ci ho provato ma non è per niente un autore che fa per me.

    RispondiElimina
  13. Oddio il seggio vacante no! :P l'ho letto piena di buone speranze e sono rimasta profondamente delusa :(. Persuasione consigliatissimo :)

    RispondiElimina
  14. Caspiterina non ne ho letto nessuno :(
    Però posso affermare con certezza che Stoner è motlo bello (l'hanno letto tutti coloro di cui mi fido ciecamente ihih); invece su "Cose preziose" ho sentito pareri contrastanti...ci dirai tu dopo averlo letto <3

    RispondiElimina
  15. Ciao :) Persuasione è uno dei miei romanzi preferiti di Jane Austen! Consigliatissimo! <3

    RispondiElimina
  16. Ciao, belle scelte sicuramente mi interessa leggere Il seggio vacante e anche Cosa preziose che mi incuriosisce molto ;)

    RispondiElimina
  17. Ooooo che belle scelte...potrei fare un pensierino su Allende e Austen, ammetto di non aver mai letto niente di loro due (che vergogna)

    RispondiElimina
  18. Un pò di Jane Austen o di ispirati a Jane durante l'anno ci sta sempre ^^ anch'io vorrei riuscire a leggere presto persuasione

    RispondiElimina
  19. Ciao =), abbiamo in comune persuasione della Austen e m'ispira molto la casa degli spiriti!

    RispondiElimina
  20. Ciao! Sto cercando anche io di leggere tutto Jane Austen, ho preso per questo motivo il volumone della Newton ^^
    Persuasione mi è piaciuto, ma Orgoglio e P. resta sempre il migliore secondo me.
    Sono curiosa di sentire il tuo parere a riguardo =)
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
  21. Ciao :)
    Il seggio vacante è un libro che ho in libreria da molto (troppo ) tempo e spero di riuscire a leggerlo almeno per quest'anno

    ;)
    ELEONORA C.
    ELEONORA'S READING ROOM

    RispondiElimina
  22. Libri che non ho mai letto, ma sembrano interessanti ;)

    RispondiElimina
  23. Ciao, in ritardo ecco il mio post http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2018/01/5-cose-che2-2018-5-libri-che-vorre.html

    RispondiElimina
  24. Potrei tranquillamente prendere la tua lista e inserirla nel mio blog :) Io ne ho citati altri, ma anche questi sono fra i titoli che vorrei leggere quest'anno
    Ciao :)

    RispondiElimina
  25. Ciao Gioia :D Nella tua lista trovo libri a me noti. La casa degli spiriti l'ho comprato anch'io, devo leggerò ... prima o poi.
    Persuazione l'ho già letto, molto bello (non quando orgoglio e pregiudizio però :D)
    Infine, Stoner ... sono indecisa sai, tutti ne parlano bene ma dalla trama non sembra nulla di che, mah, vedrò se leggerlo o meno. Fammi sapere come lo trovi :)

    RispondiElimina
  26. Ciao Gioia, ho letto il tuo commento sotto il mio post e ti rispondo qui così commento anche le tue letture (due piccioni con una fava ahah).
    Hai ragione molti titoli sono in comune e questo mi fa molto piacere, vuol dire che abbiamo più o meno gli stessi gusti. LA casa degli spiriti io l'ho già letto e mi è piaciuto moltissimo.E' vero che fa parte di una trilogia ma non credo che la lettura debba essere fatta in ordine di pubblicazione. Stoner e Cose preziose sono invece anche le mie prossime letture. Il romanzo di King l'ho trovato a 2euro su una bancarella e l'ho tristemente abbandonato nella libreria...devo recuperare per forza. Persuasione, invece, mi è stato consigliato anche più di orgoglio e pregiudizio.Non so, ma la Austen non mi ispira molto...vedremo. In questo 2018 non mi precludo nulla. Baci

    RispondiElimina
  27. Cose preziose è uno dei libri di King che mi manca di leggere.

    RispondiElimina
  28. La casa degli spiriti l'ho letto tanto tempo fa ed è bellissimo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...